× Home B&B Rossellino City View La Luna di Miele Toscana Travel Siena.Biz
☰ open

Aziende Turistiche

Affittacamere, Agriturismo, Bed and Breakfast, boat and Breakfast, Guest House, Hotel, Locanda, Villaggio Turistico


Bed and Breakfast

Il bed and breakfast (locuzione derivata dalla lingua inglese, traducibile come "letto e colazione"), in acronimo B&B, è una forma di alloggio turistico informale.
È considerato generalmente più economico delle altre forme di alloggio turistico come hotel o residence, e più caro rispetto agli ostelli o campeggi. Spesso il B&B rappresenta una fonte economica importante per le famiglie, e allo stesso tempo un'occasione di compagnia e conoscenza per persone sole o famiglie, felici di ospitare e accogliere i viaggiatori. È praticato dalle famiglie con una o più stanze per gli ospiti libere, con o senza bagno privato, e include il pernottamento e la prima colazione. Negli ultimi anni, questo nuovo modo di viaggiare ha visto un incremento significativo. La possibilità di viaggiare in maniera più genuina, entrando in contatto con le persone del luogo, crea un'esperienza unica nel suo genere. Toscana Travel

Per affittacamere si intende l'attività di chi concede camera in locazione a terzi. Essa non è da confondere con la condivisione della medesima abitazione.
Con questo termine si intende il locatore di un tipo di alloggio economico ed essenziale, spesso non legato alla fruizione turistica. Esso si differenzia inoltre dai bed and breakfast, dagli hotel, alberghi e pensioni. Molti servizi di base sono garantiti e non hanno una copertura di 24 ore. Se un ristoratore, nella stessa struttura immobiliare ove esercita la sua attività imprenditoriale, ha anche l'attività di affittacamere, l'esercizio viene denominato locanda. Toscana Travel

La locanda è una struttura sia ristorativa che ricettiva.
Il termine locanda deriva dal Latino locare che tradotto significa allocare, affittare. Il gerundivo di locare, ovvero locandus, al femminile singolare diventa locanda, ossia che è da affittare. Il senso odierno del termine è più ampio: casa in cui i forestieri alloggiano, pagando una data somma. Posto in cui alloggiare durante la notte
Le locande si svilupparono in Europa quando gli antichi romani costruirono, secoli fa, il loro sistema stradale. Le locande erano molto frequentate dai viaggiatori del Grand Tour che ne danno descrizioni dettagliate nei loro libri. Tra essi ricordiamo sia il francese Alexandre Dumas che il tedesco Goethe.
Nella locanda è possibile mangiare prodotti tipici e locali del luogo, così come in una comune trattoria, ed è possibile avere una stanza per il pernottamento. Il livello di comfort rispetto ad un albergo però è generalmente inferiore. La sua evoluzione moderna ha portato all'albergo con ristorante, anche se a dire il vero la locanda è più simile ad una trattoria con camere per dormire.
Toscana Travel

L'ostello è una struttura ricettiva simile ad un albergo, ma ha la particolarità che solitamente gli spazi vengono condivisi con altri ospiti. Nella sua forma moderna nasce nel 1909 per consentire anche ai giovani meno abbienti di praticare il turismo. Le stanze sono spesso a più letti, solitamente sono attrezzate con letti a castello; anche gli altri spazi attrezzati, come le docce, la cucina, il salotto vengono condivise. L'ostello dovrebbe garantire il vantaggio di avere dei prezzi bassi per ogni ospite, inoltre c'è la possibilità che tra gli ospiti si formi un'atmosfera familiare, solidale e comunicativa. Gente di tutto il mondo e di tutte le estrazioni sceglie gli ostelli. L'atmosfera degli ostelli è per lo più dedicata agli ospiti giovani, ma vi pernottano persone d'ogni età. Toscana Travel

Un motel o autostello è una struttura ricettiva alberghiera, situata, in genere, lungo un'autostrada o un'importante arteria stradale. Nata nei primi del 900' negli Stati Uniti d'America, offre oltre ai tipici servizi alberghieri, attrezzatura per la sosta, l'assistenza nonché il rifornimento delle autovetture o delle imbarcazioni ed eventualmente anche riparazione. Toscana Travel

Un albergo, o hotel, è un'impresa ricettiva che fornisce un alloggio previo pagamento, utilizzato solitamente per soggiorni di breve durata e specialmente dai turisti. Molto spesso, gli alberghi forniscono anche un alto numero di servizi per gli ospiti, come ristoranti, piscine, nonché servizi di vario genere per bambini. Alcuni alberghi presentano al loro interno anche una sala per le conferenze, al fine di incoraggiare gruppi di persone ad organizzare convegni e incontri nel proprio stabile. Gli alberghi si differenziano dai motel in quanto questi ultimi, normalmente situati lungo le arterie di comunicazione, permettono il parcheggio del veicolo all'interno della struttura e offrono servizi di assistenza tecnica agli automobilisti. L'etimologia del nome "albergo" in italiano deriva dal germanismo antico "heribergo", inteso come "accampamento fortificato" o "alloggio". Toscana Travel

Caratteristiche Hotel:
La sala di ingresso:
Il salone d'ingresso, hall in inglese, o consente agli ospiti di accedere direttamente alle principali aree dell'albergo. Tra l'esterno e la hall c'è solitamente uno spazio intermedio che funziona da atrio d'ingresso e protegge la hall dalle escursioni termiche esterne. Per favorire l'ingresso, le due porte dell'atrio devono essere automatiche e si devono aprire compiendo spostamenti laterali. Una soluzione alternativa all'atrio è l'uso della bussola (porta girevole) nella hall.
Ricezione:
La ricezione o ricevimento, reception o front office in inglese, è il banco posizionato in un punto ben visibile della zona hall, dove avvengono i contatti tra il personale dell'albergo e i clienti. Questo bancone è un vero e proprio settore, che si occupa dell'accoglienza e delle procedure d'ingresso, di soggiorno e d'uscita dei clienti dell'albergo.
Questa area è spesso collegata, attraverso un passaggio, con il back office, che è accessibile solo al personale e viene usato come sede dell'amministrazione alberghiera e di direzione delle imprese turistiche. Il personale, soprattutto negli alberghi di lusso, è tenuto a entrare nella struttura alberghiera attraverso un ingresso riservato e transitare lungo un'area dove spesso sono situati spogliatoi, bagni e stoccaggio.
Aree comuni interne:
Le aree comuni interne sono pianificate per lo sviluppo delle attività ricreative (soggiorno, lettura, TV, rilassamento, intrattenimenti, giochi, sport, ecc.), socioculturali (convegni, seminari, proiezioni, ecc.), lavorative (riunioni, mostre, esposizioni, fiere, ecc.).
Zona bar:
La zona bar include un banco per la distribuzione dei prodotti, le sedie (o poltrone) e i tavolini per il soggiorno dei clienti.
Sala ristorante:
La sala ristorante è collegata direttamente con la sala di ingresso e si posiziona vicino alle aree congressuali, di soggiorno o bar. Spesso, quando l'albergo è situato in una zona urbana, la sala ristorante non è presente.
Grande cucina:
La grande cucina è dedita alla produzione degli alimenti ed è formata da quattro aree operative: conservazione, preparazione, cottura e lavaggio. L'entrata delle materie prime deve avvenire assolutamente attraverso un ingresso apposito, come previsto dalle norme HACCP. Tra le aree operative e la sala ristorante ci deve essere un'area intermedia, di solito usata per custodire tovaglie e dotazioni della sala ristorante. Questo spazio serve per proteggere la sala ristorante dai rumori e dagli eventuali incendi della grande cucina.
Aree comuni esterne:
Le aree comuni esterne possono includere piscine (ordinarie, terapeutiche, termali, ecc.), campi da gioco (tennis, golf, calcio, ecc.), zone per attività ginniche e ricreative (solarium, parchi per bambini, ecc.), spazi per spettacoli (piste da ballo, anfiteatri, ecc.), ristoranti, bar ed aree di soggiorno.
Aree tecniche e di servizio:
Le aree tecniche e di servizio includono le centrali degli impianti, la lavanderia (spesso assente in quanto si tende a usufruire di imprese esterne, in modo da dover sostenere i costi di lavaggio solo quando vengono affittate camere), le zone di stoccaggio, il guardaroba centrale e le zone per il personale (amministrazione, zone di soccorso, spogliatoi, ecc.).
Piani camere:
I piani camere si trovano ai piani superiori. I piani camere vengono collegati con scale, ascensori e uscite d'emergenza. Le scale e gli ascensori del personale devono essere distinte da quelle destinate al pubblico. Il piano camere può essere di vari tipi: rettangolare, a torre quadrata, a torre circolare o ad atrio. In ciascun caso cambia il fattore perimetro, ossia il rapporto tra il perimetro totale e la somma delle larghezze di tutte le camere. Un fattore perimetro più piccolo è indice di un servizio di migliore qualità. Il fattore perimetro più elevato è quello del piano rettangolare (1,7), mentre quello più basso è del piano a torre circolare (prossimo a 1).
Camere:
La camera è costituita dai seguenti elementi:
l'area d'ingresso
il guardaroba (immediato all'ingresso) dotato di un mobile per depositare i vestiti e le valigie
la cellula bagno che contiene il vaso (water), il bidet (che non viene inserito in alcune tipologie alberghiere internazionali), il lavabo e la cabina doccia (in caso di forte afflusso da parte di clienti asiatici può essere presente la vasca)
la zona letto
l'area scrittoio/toletta che include, un tavolo con sedia, uno specchio (in grado di riflettere l'intera figura del cliente), il televisore e il frigobar contenente antipasti e bevande (ordinabili e da pagarsi al termine del soggiorno), e tutto l'occorrente per la preparazione di tè e/o caffè (tazze, cucchiaini, un bollitore elettrico, nonché bustine di caffè istantaneo, tè, zucchero, latte e limone).
l'area di soggiorno posta in fondo alla camera, che può variare di dimensioni, da una poltroncina fino a due o più poltroncine e tavolino con fiori, cesto di frutta, bottiglie, ecc.
il cavedio degli impianti, che si pone tra i bagni di due camere, dove sono installati gli impianti idraulici. Il cavedio ha anche un'apertura in prossimità del corridoio (lungo i piani camere), di solito ricoperto con tende o quadri.
Un'eccezione è rappresentata dal sistema alberghiero giapponese, in cui gli spazi sono ristretti il più possibile, e gli ospiti alloggiano in capsule provviste di poco più che un letto.
Un tipo particolare di camera è la suite, propriamente un piccolo appartamento, quindi un insieme di camere solitamente rifinito lussuosamente.
Toscana Travel

Il villaggio turistico rientra nella tipologia delle strutture ricettive extra-alberghiere ed è chiamato anche villaggio vacanze. Sono delle strutture ricettive per il tempo libero o parchi attrattivi dotati di un complesso alberghiero che differiscono un po' dagli alberghi tradizionali. Gli alloggi sono spesso dei bungalow o chalet.
Essi offrono attività sostanzialmente identiche a quelle offerte dalle strutture alberghiere, spesso praticate in comune, con la presenza di istruttori, animatori, ecc.. Le definizioni usate in inglese sono tourist village e holiday village, in spagnolo centro de vacaciones o complejo vacacional, in francese village vacances. Quella più nota a livello globale è resort, la parola francese resort deriva da resortir ovvero uscire (-sortir) di nuovo (re-), che rimanda all'idea di rifugio, ricovero, luogo appartato, con il significato di “stazione” che è utilizzato da aziende internazionali per descrivere la loro ragione sociale, la denominazione dei villaggi turistici o le stazioni turistiche in cui operano. Per precisare la natura del villaggio turistico, in inglese, è sufficiente posizionare un termine davanti alla parola resort. ad esempio:
holiday resort: villaggio per le vacanze
luxury resort: villaggio turistico di lusso
beach resort: villaggio turistico che si affaccia sulla spiaggia
golf resort: campo da golf corredato di appartamenti per i giocatori.
Toscana Travel

Molto spesso si fa confusione pensando che Resort e Villaggio Turistico siano la stessa cosa. È necessario invece fare chiarezza sull'argomento. I due tipi di struttura di cui parliamo non sono proprio uguali, ma simili. Il Resort è quella struttura ricettiva che si rivolge ad un target di consumatori di alto livello ed è appunto attrezzata per offrire servizi di livello elevato (vedi ad esempio i centri benessere, palestra, etc...) oltre ai servizi base (ad esempio: ristorante, campi da tennis e da calcetto, piscine, spiaggia, etc...). Il Villaggio Turistico invece, nella maggior parte dei casi, si limita ad offrire quei servizi base di cui abbiamo parlato pocanzi. Inoltre altra peculirità del villaggio turistico è quella di far riferimento ad un mercato di massa. Normalmente le strutture destinate a diventare resort venivano costruite direttamente in una zona di grande attrattiva turistica; dalla fine del ventesimo secolo è invece diventato comune fare l'inverso, ovvero realizzare la struttura in un luogo in sostanza privo di attrattive turistiche e sviluppare le strutture in modo tematico, assumendo un tratto portante e realizzandovi sopra l'intero villaggio riferendo tutte le attività e le attrazioni a quel tema, come ad esempio nel Disneyland Paris Resort Toscana Travel

Il termine crociera designa sia il viaggio con una nave da crociera utilizzata per scopi ricreativi e turistici, che l'industria che gestisce lo stesso servizio che tali navi offrono ai viaggiatori. Solitamente sono impiegate come nave da crociera motonavi di medie-grosse dimensioni, ed il servizio di crociera ha una durata variabile da una a quattro settimane, durante le quali i clienti vengono intrattenuti a bordo con le varie strutture presenti, soprattutto di tipo sportivo e ricreativo, ma vengono altresì coinvolti in diversi scali nei porti toccati dal pacchetto vacanza, con la possibilità di visitare città d'arte e altri luoghi di richiamo turistico. Il passeggero, comunque, dorme, consuma i pasti e trascorre la maggior parte del tempo a bordo della nave. Le origini di questo tipo di viaggio sono antichissime, ma solo recentemente è entrato nell'immaginario collettivo della tipica vacanza. In principio, infatti, la crociera non era fine a se stessa, ma spesso aveva l'obiettivo di arrivare - attraverso traversate transoceaniche - ad una destinazione lontana, magari dall'altro lato di un oceano, nel "Nuovo Mondo". Oggi, invece, il viaggio in sé è più importante della destinazione da raggiungere, poiché esso viene allietato da una moltitudine di servizi collaterali volti a soddisfare il bisogno di relax dei clienti. Toscana Travel

Tratto da Wikipedia, L'enciclopedia libera: https://www.wikipedia.org/ Wikipedia is a free online encyclopedia, created and edited by volunteers around the world and hosted by the Wikimedia Foundation. Toscana Travel